5 suggerimenti per promuovere il tuo prossimo concerto

Tutti i musicisti hanno bisogno di impostare una strategia per promuovere i loro concerti e non esiste una formula segreta per fare il tutto esaurito.

Tutti i musicisti indipendenti hanno bisogno di impostare una strategia per promuovere i loro concerti e non esiste una formula segreta per fare il tutto esaurito, si tratta più che altro di lavorare sodo e trascorrere del tempo per entrare in contatto ed ampliare la propria fanbase. Ovviamente puoi usare il metodo tradizionale dei volantini e dei poster ben disegnati, e persino assumere un’agenzia pubblicitaria, ma la maggior parte del lavoro relativo alla strategia dovrai farlo e portarlo avanti tu stesso.

Non fare overbooking del tuo progetto

Non prenotare più di un’esibizione ogni sei settimane nella stessa città. Ciò che non vuoi è rendere vani i tuoi sforzi e fare ai tuoi fan di una particolare città il favore di non dover assistere ogni due settimane alle tue esibizioni, il tuo obiettivo è puntare ad un concerto fantastico ogni tot di mesi o persino stagionalmente. Parte della tua strategia dovrebbe includere modi per concentrare le tue energie senza perdere tempo e risorse esibidendoti davanti a piccole folle. La soluzione ideale è fare meno spettacoli, ma di fronte a numerose persone.

Manda inviti personali

Sicuramente creerai un evento Facebook ed inviterai tutti i tuoi amici, ma ci sono talmente tanti eventi Facebook creati e condivisi che non per le persone lasciarsi sfuggire gli eventi a cui vogliono davvero partecipare. Per evitare di perderti nella folla, prenditi del tempo per scrivere anche degli inviti personali ai tuoi amici ai quali sai che probabilmente farebbe piacere venire al tuo spettacolo. Fallo con largo anticipo, un mese prima è un tempo ragionevole. Invia loro un messaggio personale spiegando cosa c’è di speciale nel tuo prossimo spettacolo, perché sarebbe fantastico se venissero, e ringraziandoli per il loro supporto. Invia loro un promemoria una settimana prima dell’evento, ma cerca di non recare disturbo.

Crea un account gratuito

Condividi il palco

Esibisciti con un’altra band, sufficientemente diversa dal tuo progetto musicale in modo da rendere la serata interessante, ma non così diversa da risultare insensata. Condividere il palco con un’altra band è un ottimo modo per suonare di fronte a nuove persone, riempire la sala con una folla e fare nuove conoscenze. Assicurati che entrambi i gruppi abbiano il loro spazio, se chiedi ad un’altra band di suonare ad un concerto con te ricorda loro che devono impegnarsi allo stesso modo per far sì che i fan vengano a vederli.

Diffondi la notizia su tutto il web

Rendi il tuo evento disponibile su tutto il web. Questo vuol dire che ogni sito online che ospita la tua musica deve mostrare anche i tuoi prossimi spettacoli. Ad esempio, con Spotify for Artists ora puoi aggiungere le tue prossime date attraverso Songkick.Con questa nuova funzione puoi controllare quanti fan hai in ogni città per decidere quanto merchandising portare.

Sarebbe anche una buona idea suddividere i podcast musicali indipendenti veri e propri e gli show radio locali via internet. Molte persone realmente interessate alla tua musica ascoltano questo tipo di programmi come alternativa all’ascolto tradizionale. Puoi anche organizzare delle competizioni per vincere dei biglietti gratuiti per il tuo spettacolo su questi programmi come divertente incentivo. E ricordati di utilizzare servizi di ticketing online come Eventbrite, Resident Advisor, etc. che renderanno il tuo lavoro ancora più professionale.

Posta foto e video nuovi e rilevanti

In attesa della data del tuo spettacolo posta foto e video di alta qualità dei tuoi preparativi, come ad esempio le prove, le scalette, ecc., nei tuoi profili social media. Documentare e mostrare il progredire dei tuoi sforzi creativi e l’impegno che stai mettendo per rendere il prossimo spettacolo un successo è un modo eccellente per mantenere vivo l’interesse dei tuoi fan. Mostra ai tuoi fan che non stai cercando di vendere loro un prodotto e che sei un artista in carne ed ossa che lavora sodo per condividere la sua musica.